#cinquescatti da Mykonos

Qualche sera fa ho rivisto il film “Gli immaturi – il viaggio” e sono stata assalita da una tremenda nostalgia della Grecia in generale, ma soprattutto delle sue isole più “bianche”: le Cicladi. Per chi non lo sapesse le isole più famose che costituiscono questo affascinante arcipelago sono: Santorini, Mykonos, Milos, Naxos e Paros (dove è stato girato il film).

Quando si pensa alla Grecia, è luogo comune immaginare casette bianche dai tetti blu e rossi, cielo azzurro che si perde all’orizzonte senza nemmeno una nuvola ed un mare stupendo. Bene, per quanto riguarda le casette bianche dai tetti blu, devo confessarvi che non si trovano su TUTTE le isole della Grecia ma sono una peculiare caratteristica delle isole Cicladi. Mentre, il cielo azzurro e il mare stupendo rappresentano una costante di tutte le 200 e più isolette sparse tra il Mar Egeo, il Mar Ionio e il  Mar Mediterraneo.

Sono andata a rivedere le foto del mio viaggio a Mykonos. Non ci volevo credere quando ho letto nel file:  Mykonos estate 2005.

2005??? Dieci anni fa???

Dopo aver rimpianto per 1 minuto i miei 24 anni mi sono detta che è troppo tempo che non vedo le Cicladi e che devo assolutamente rimediare. Sono corsa sul sito di Easyjet a cercare un volo per l’estate!

Una vacanza in Grecia è sempre un piacere, fa bene all’anima e allo spirito: non si spende tanto e si mangia bene, c’è un mare infinito, tramonti unici e si respira aria di libertà.

Voglio condividere con voi i miei #cinquescatti da Mykonos:

Little Venice, il caratteristico quartiere del centro di Mykonos

Little Venice, il caratteristico quartiere del centro di Mykonos

Panorama dall'alto...case bianche, mulini e isole che si perdono tra il blu del mare e del cielo.

Panorama dall’alto…case bianche, mulini e isole che si perdono tra il blu del mare e del cielo.

Chiesette tipiche di Mykonos

Una delle tante chiesette tipiche di Mykonos

Spiaggia di Panormos Mykonos

Spiaggia di Panormos Mykonos

Tramonto rosa su Mykonos

Tramonto rosa su Mykonos

Alcune informazioni utili:

E’ l’isola dei giovani? Si, un po’ è vero, ma un viaggio a Mykonos soddisfa tutti.

E’ più cara rispetto alle altre isole Greche? Si anche questo è vero, ma ne vale la pena!

Diverse compagnie low cost volano dirette su Mykonos che ha il suo aeroporto. Controllare i siti di easyjet e Volotea!

Noleggiare uno scooter è l’ideale per girare l’isola. Altrimenti in bus o in mcchina.

Un’ottima soluzione è dormire a Mykonos città o nelle vicinanze: in hotel o in appartamento, in studios o in boutique hotel, per chi vuole vivere la vita della Chora (Mykonos città) si trovano sistemazioni di ogni genere e prezzo. In centro ovviamente i prezzi sono più alti rispetto ad altri centri come Agios Ioannis e Platys Giaolos. Ovunque voi dormiate vi consiglio di prenotare solo la colazione perché è d’obbligo assaggiare la Moussakà, il Souvlaki e le insalate nelle tipiche taverne sparse nell’isola.

E’ un peccato che 10 anni fa non c’era la moda di fotografare i piatti, altrimenti uno scatto ci stava proprio bene!

Tutte le spiagge sono splendide, alcune più affollate di altre, ma il bello della Grecia è anche questo: accontentare e soddisfare le esigenze di tutti. Potete trovare spiagge più tranquille per coppie e famiglie, spiagge più caotiche per giovani e meno giovani! Alcuni nomi: Elia beach, Kalo Livadi, Sostis, Panormos e Paraga. Se cercate le feste in spiaggia, non perdetevi quelle che organizzano a Paradise Beach e Super Paradise.

Vita notturna: inizia al tramonto quando le spiagge si trasformano in discoteche per poi continuare nei locali e tra le vie del centro di Mykonos città. La discoteca più spettacolare è Cavo Paradiso che chiude alle 8 del mattino!

Kalo taxidi ( Buon viaggio!)

Xoxo Erica


Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *