In molti ci state chiedendo informazioni riguardo alle Pozze Smeraldine di Tramonti di Sopra: quando organizziamo un’ altra giornata insieme, come arrivare alle Pozze Smeraldine, com’è il sentiero che porta alle Pozze e cosa c’è da fare in questo meraviglioso angolo di Friuli Venezia Giulia.

Le Pozze Smeraldine sono un luogo semplice, naturale, selvaggio e per questo meraviglioso.  

Per raccontarvi le Pozze Smeraldine inizio con una foto, senza filtri e in tutta la sua bellezza.

Benvenuti alle Pozze Smeraldine

Ma andiamo per ordine, cosa sono le Pozze Smeraldine?

Le Pozze Smeraldine nel 2014 sono state inserite dal quotidiano britannico The Guardian nella classifica delle 10 piscine naturali più belle d’Italia dove fare il bagno. Le hanno definite The Emerald Pools, infatti le Pozze Smeraldine sono delle vere e proprie piscine d’acqua verde smeraldo incastonate in uno scenario naturalistico molto wild. Il colore dell’acqua è la caratteristica di questo sorprendente angolo di Friuli Venezia Giulia. Il verde smeraldo di queste piscine naturali si alterna ai bianchi sassi del fiume Meduna e alla vegetazione che caratterizza questa zana del Parco delle Dolomiti Friulane.

Dove sono le Pozze Smeraldine?

Le Pozze Smeraldine sono in Val Tramontina, poco sopra Tramonti di Sopra, siamo in provincia di Pordenone, nel Parco delle Dolomiti Friulane. Si trovano a circa 1 ora da Pordenone e da Udine e a circa 2 ore da Trieste, perfette per un’escursione in giornata tra le montagne del Friuli Venezia Giulia. 

Come raggiungere le Pozze Smeraldine 

Le Pozze Smeraldine si raggiungono a piedi, bisogna lasciare la macchina nel parcheggio di Tramonti di Sopra in via Monte Rest 2. È un grande parcheggio ben segnalato con un cartello “ parcheggio Pozze Smeraldine”. Una volta parcheggiata la macchina per arrivare alla Pozze Smeraldine si prosegue seguendo la segnaleticaPozze Smeraldine su una strada asfaltata per circa 20 minuti. Si arriva alla chiesa della Madonna della Salute e si sale seguendo le indicazioni, lasciata l’ultima casa del paese alle spalle, si prosegue sul sentiero di ghiaia e sassi, in mezzo alla natura e sempre ben segnalato. Alla vostra destra c’è il torrente Meduna che vi accompagnerà fino alle Pozze Smeraldine. Potete bere e riempire le borracce con l’acqua fresca che sgorga dalla sorgente Sgurlina e poi proseguire verso le Pozze ammirando cascate e panorami stupendi.

Dal parcheggio di Tramonti di Sopra si arriva alle Pozze Smeraldine con una camminata di circa 40 minuti, facile e adatta a tutti. Solo l’ultimo pezzo, per scendere alle pozze, è un po’ più ripido ma si tratta di pochi minuti. 

Cosa fare alle Pozze Smeraldine

Alla Pozze Smeraldine si va per fare una camminata in mezzo alla natura,  per  rilassarsi al sole e per fare un bagno in queste acque fresche e incontaminate. Quindi portate con voi un telo o un asciugamano, uno zaino con panini e dell’acqua perché alla Pozze non ci sono ristori, ne bar ne ristoranti. Qui in Friuli si dice: in montagna chi porta mangia. 

Se volete proseguire oltre le Pozze Smerladine potete seguire il sentiero 386 che porta al Lago del Ciul, passando per il borgo abbandonato di Frassaneit, cascate e paesaggi incontaminati. La camminata è molto lunga, circa 3 ore, quindi per veri escursionisti.

Può sembrare scontato ma date sempre un’occhiata al meteo prima di raggiungere le Pozze Smeraldine, siamo in montagna e qui le nuvole fanno presto a diventare nuvoloni neri carichi di pioggia e lungo il sentiero non ci sono ripari.

Questo è il programma del viaggio di gruppo che abbiamo organizzato per domenica 21 giugno alle Pozze Smeraldine. Lo condivido con voi perché potete trovare indicazioni e consigli utili per organizzare al meglio la vostra escursione. 

Le domeniche estive ci sono molti turisti ma lo spazio qui non manca, se potete andare durante la settimana sarà sicuramente più tranquillo. 

Fatemi sapere se ci siete stati, se vi sono piaciute e se avete fatto il bagno. Io non ho mai fatto il bagno qui, per me l’acqua è troppo fredda, ma Vittoria si è tuffata più volte e ci vuole tornare. 

Erica

Leave a comment

apasseggiodentroilmondo.it © 2020. All Rights Reserved. – Privacy Policy –  Cookie Policy