Londra: consigli di viaggio

Londra: consigli di viaggio

SAM_3540

COME ARRIVARE:

In aereo, Londra ha 5 aeroporti e le compagnie aeree low cost come Ryanair e Easy jet offrono diversi voli al giorno e spesso tariffe vantaggiose. Controllate anche il sito di British Airways perchè prenotando il viaggio con un pò di anticipo si possono trovare ottimi prezzi e un servizio eccellente a bordo. Tutti gli aeroporti sono ben collegati al centro città con treni e autobus, potete controllare tutti i collegamenti in questo sito.

Consiglio: se avete il passaporto portatelo con voi, vi eviterà una lunga coda all’arrivo in aeroporto dove vengono fatti dei controlli molto rigidi. Infatti chi viaggia con il passaporto elettronico ha una coda preferenziale. Se viaggiate con la carta d’identità al momento del controllo vi faranno togliere la plastica trasparente dal documento!

COME GIRARE LA CITTA’:

A piedi, in metropolitana (Tube) e con il bus. La rete dei trasporti pubblici è fitta e molto ben organizzata. Le maggior attrazioni di Londra si trovano nella zona 1 e 2 della città. Il miglior abbonamento si chiama Oyster card, una tessera di plastica con microchip sulla quale si possono caricare le corse prepagate e le travelcard (abbonamenti giornalieri). Si utilizza su tutta la rete dei trasporti pubblici londinesi. Le Oyster card si acquistano (5 £ – cauzione rimborsabile) e ricaricano in ogni stazione della metropolitana.  Il singolo biglietto per la metro costa 4.6 £ e la travelcard giornaliera che permette corse illimitate 9 £!

DOVE DORMIRE:

Pernottare a Londra è quasi sempre costoso ed è meglio prenotare in anticipo per trovare la miglior soluzione. La moquette, che agli inglesi piace tanto, è sempre presente in quasi  tutti gli hotel.  Nel mio ultimo viaggio ho voluto evitarla e ho prenotato un buonissimo hotel che consiglio vivamente: Qbic hotel. Ottima posizione (vicino a Liverpool street), nuovo, hanno sposato la filosofia del riciclo e dell’ecologico. Stanze carine, bagni grandi, luminosi e con una bellissima doccia. Il tutto senza moquette! Staff accogliente e disponibile.

Camera standard del Qbic Hotel

Camera standard del Qbic Hotel

COSA VISITARE:

I parchi di Londra: St James’s ParkHyde Park . Se avete un po’ di tempo il Richmond Park: il parco urbano più grande d’Europa con boschi, cervi e splendidi panorami.

St James's Park

St James’s Park

Le piazze: Trafalgar square sorvegliata da Lord Nelson e da  quattro leoni. Covent Garden con la sua particolare atmosfera: si passeggia sotto i pittoreschi portici e si ascoltano e osservano gli artisti di strada. Soho square dove si puo’ mangiare un tipico sandwich nel cuore del West End.

Trafalgar Square

Trafalgar Square

La regalità della città: Tower of London : torre, castello, prigione dove adesso si possono ammirare gli spettacolari gioielli della regina (consiglio la prenotazione per evitare lunghe code). Buckingham Palace e la cerimonia del cambio della guardia. Kensington Palace : un tempo residenza della principessa Diana e recentemente restaurato.

Tower of London

Tower of London

Chiese: St Paul’s Cathedral , chiesa emblema di Londra, merita la salita sulla sua enorme cupola per una meravigliosa vista della città.  Westminster Abby dove sono stati incoronati tutti i sovrani e sepolti tutti i re inglesi.

St Paul's Cathedral

St Paul’s Cathedral

Arte: Tate Modern con le sue collezioni di arte moderna e contemporanea . National Gallery  e British Museum per un tuffo nella storia antica in uno dei musei più grandi del mondo.

Quartieri particolari e unici: il West End dove si trovano le principali attrazioni di Londra, per me la prima tappa del viaggio con i siti simbolo della capitale, Trafalgar square, Piccadilly circus, Oxford Street, Leicester sqaure, Westminster Abby, Buckingham Palace, the House of Parliament con il Big Ben. Notthing hill e il West London con Portobello Road Market con il suo mix di antiquariato, abiti vintage, frutta e verdura e cibo da strada ( il giorno migliore, e più affollato, per visitarlo è il sabato) . Il regale Greenwich con palazzi maestosi, bei parchi e pub in riva al fiume.  Soho per la vita notturna e Chinatown con le sue immense lanterne.

Chinatown

Chinatown

Mercati e negozi: Camden Town con il suo Camden Market era il mercato più alternativo della città, un po’ lo è rimasto ancora ma io l’ho trovato molto più turistico  rispetto a qualche anno fa. Adesso è una delle attrattive più popolari di Londra. Il mercato si estende lungo tutto  il Regent’s Canal, negozi e bancarelle che più o meno vendono le stesse cose. Fortunatamente sono rimasti ancora alcuni negozi e bancarelle storiche dove si può comprare di tutto: abbigliamento da discoteca, punk, abiti usati e scarpe particolari. Un’area del mercato è dedicata alle bancarelle alimentari, street food,  dove si può assaggiare ogni tipo di cucina.

Camden town

Camden town

Harrods: il grande magazzino di lusso londinese, 7  piani con all’interno delle scale faraoniche. Si può trovare di tutto, dai cioccolatini alle cucine, come dice lo slogan “ dallo spillo all’Elefante” . Per noi italiani è sempre una tappa fissa…anche solo per comprare la famosa borsa di plastica verde!

Hamleys: il più grande negozio per bambini che io abbia mai visto: 5 piani di giocattoli. I commessi che intrattengono i clienti e giocano con i bambini. C’è un intero piano dedicato al Lego…con ovviamente tutta la famiglia reale riprodotta con il Lego.

lego

Panorami dall’alto: il Tower Bridge, simbolo della città con le sue torri neogotiche e i cavi portanti di colore blu. E’ possibile visitarlo, salirci sopra, fare una passeggiata sul Tamigi e guardare la sala macchine per capire i meccanismi del ponte. London Eye, moderna ruota panoramica alta 135 mt che è visibile da tutta la città e che con un lento giro offre un panorama mozzafiato. L’unico problema è trovare una giornata di cielo sereno per salirci!

Tower Bridge

Tower Bridge

IMPORTANTE: In questo sito è ‘ possibile trovare delle ottime offerte 2 x 1 per diverse attrazioni di Londra. Grazie ad una convenzione con le ferrovie britanniche è possibile entrare in molti siti pagando solo un biglietto ogni 2 persone. Le offerte 2×1 rappresentano un vantaggioso espediente per risparmiare il 50% su molti ingressi nelle attrazioni gettonate e famose a Londra come il Madame Tussauds, il London Zoo, Westminster Abbey, ma anche il castello di Windsor e la dimora di Hampton Court. Cercate le offerte nel sito e stampatele prima di partire!

COSA METTERE IN VALIGIA:

Un piccolo ombrello, una giacca con il cappuccio o il cappello (sempre per ripararsi dalla loro “tipica” pioggia) macchina fotografica  e scarpe comode…Buon viaggio!!!

Xoxo Erica

Vi può interessare anche  Mom & Dad London experience

Big Ben

Big Ben

Classic

The London eye

The London eye

Old & New

Old & New

m&m store

m&m store

Pub & beer

Pub & beer

SAM_3481

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *