Polinesia: tra sogno e realtà

A fine gennaio ho partecipato alla fiera Roma Sposa e dopo le centinaia di richieste di viaggi di nozze per la Polinesia ho deciso di scrivere un post proprio su questa destinazione da sogno.

bora-bora

Il più delle volte questo paradiso terrestre rimane però un sogno nel cassetto, un po’ per la distanza (circa 26 ore di volo dall’Italia) ma soprattutto perché è un viaggio non proprio economico.

Mi chiedete spesso quanto può costare un viaggio in Polinesia. Per un viaggio di 15 giorni, visitando e soggiornando in 2 isole in resort ottimi, il totale si aggira circa sui 12 mila euro a coppia.

Oggi però voglio spiegarvi le caratteristiche di ogni singola isola e voglio consigliarvi alcuni hotel e resort, in maniera tale da avere le idee più chiare su qual è l’isola e quale hotel possa essere il più adatto a voi e al vostro budget.

La Polinesia Francese è un insieme di 118 isole che si trovano in 4000 chilometri quadrati di oceano Pacifico.

Tutte queste isole sono suddivise in 5 arcipelaghi: Società, Tuamotu, Gambier, Australi e Marchesi.

Ogni arcipelago ha le proprie caratteristiche e le isole polinesiane vengono suddivise in alte e basse per la loro conformazione fisica. Le isole alte, che costituiscono gli arcipelaghi Società, Marchesi, Australi e Gambier sono caratterizzate da picchi di origine vulcanica che danno luogo a sorprendenti paesaggi naturali. Le isole basse, nell’arcipelago delle Tuamotu, sono di origine corallina e sono conosciute come atolli.

ragazza polinesiana

La rinomata ospitalità, il rispetto per le tradizioni e la straordinaria bellezza del popolo polinesiano lo rendono uno dei migliori popoli del mondo.

Il periodo migliore per un viaggio in Polinesia è quello che va da metà aprile a metà ottobre. Le isole della Polinesia infatti godono di un clima tropicale e gli alisei soffiano durante tutto l’anno garantendo una temperatura media di 27°C.  La stagione estiva va da novembre ad aprile ed è caratterizzata da un un clima caldo e umido e la stagione invernale va da maggio a ottobre, quando il clima è leggermente più fresco e asciutto. Le piogge si concentrano tra novembre e marzo.

La compagnia di bandiera è Air Tahiti Nui che opera con diversi voli settimanali dall’Europa (via Parigi) e dagli Stati Uniti (via Los Angeles) verso Papeete.

BORA BORA

bora-bora polinesia laguna

La perla del pacifico si trova a 45 minuti di volo da Papetee. Non si può andare in Polinesia senza aver soggiornato a Bora Bora. L’isola di Bora Bora è circondata da un anello di barriera corallina attorniato da una laguna turchese e da un verde intenso: il vero paradiso terrestre.

Il resort più lussuoso di Bora Bora è il St Regis Bora Bora Resort dove gli overwater villa (le “casette” sull’acqua) costano da 1000 euro a coppia a notte.

Senza esagerare troppo vi posso consigliare altri resort come le Meridien, l’Intercontinetal e l’Hilton (da euro 450 a coppia a notte in pernottamento e prima colazione) e il boutique hotel in un motu privato, Sofitel Bora Bora Private Island (a 20 minuti di barca da Bora Bora) euro 600 a coppia a notte in pernottamento e prima colazione.

Ottimo anche il Bora Bora Pearl Beach Resort & Spa affacciato su una splendida laguna. Euro 400 a coppia a notte in pernottamento e prima colazione.

Info utile: se scegliete di soggiornare nelle stesse catene di hotel presenti nelle diverse isole polinesiane come ad esempio il Pearl, Sofitel, HIlotn, Le Meridien, IntercontinetaL, potrete usufruire di sconti e promozioni speciali.

TIKEHAU

L’atollo dalla sabbia rosa, il più incontaminato di tutta la Polinesia.

Situato nell’arcipelago delle Tuamotu Tikehau ha incantevoli spiagge di sabbia bianca e rosa. Un’oasi di pace ideale per gli amanti del relax e della natura. In alcune isole (motu nella lingua polinesiana) si possono incontrare molte colonie di uccelli.

Resort consigliati:

Tikeuau Pearl Beach Resort: 37 bungalow in un piccolo e raffinato resort a circa 15 minuti di barca dal villaggio di Tuherahera e a 2 km dall’aereoporto.  Euro 500 a coppia a notte con trattamento di pernottamento e prima colazione.

Ninamu Resort: Un piccolo lodge di Lusso con 6 camere, è un ecohotel che si rifornisce di prodotti dell’isola proponendo menu a base di pesce, verdura, frutta locale e piatti home made. Euro 650 a coppia a notte in pensione completa

RANGIROA

Nella lingua polinesiana significa Grande Cielo. È un arcipelago formato da 240 piccoli motu e isolotti corallini, lunghe spiagge bianche, mare trasparente e si trova nel cuore delle isole Tuamotu. Se amate le escursioni non potete perdervi The big chill, uno dei luoghi per le immersioni più famoso del mondo, definito da Jacques Cousteau uno dei luoghi più belli e ricchi della terra.

Resort conigliato:

Kia Ora Resort: 60 bungalow in un atollo meraviglioso circondato da spiagge bianche e da un giardino tropicale. Euro 500 a camera a coppia a notte con trattamento di pernottamento e prima colazione.

ISOLE MARCHESI

Nuva-Hiva

Nuku-Hiva

Isole misteriose e ricche di spiritualità. Si trovano nella parte più a nord della Polinesia francese, a 1400 km da Thaiti. Rappresentano la parte più autentica e misteriosa della Polinesia, cascate, montagne e spiagge di sabbia nera. I siti archeologici della cultura Maori sono una delle caratteristiche principali di questo angolo di mondo.

Resort consigliati:

Hotel hiva oa Hankee Lodge: 20 bungalow immersi nel verde di Hiva Oa regala una vista sulle montagne e sulle scogliere di lava. Euro 200 a coppia a notte in camera doppia.

Nuku Hiva Keikahanui Pearl Lodge: 20 bungalow posizionati sulla collina di fronte alla baia di Taiaohae. Euro 200 a coppia a notte in camera doppia.

TAHA’A

Conosciuta come l’isola della vaniglia per le sue piantagioni che regalano un profumo inebriante è anche l’isola ideale per gli appassionati di vela.

Le Taha’a Private Island Resort and Spa è un splendido hotel 5 stelle che fa parte della catena Relais Chateaux.  Euro 700 a coppia a notte.

MOOREA

moorea polinesia vegetazione

Moorea è un’isola vulcanica, verdeggiante con alte montagne, molto selvaggia. Dista 5 minuti di volo da Papetee. Nell’isola, famosa per le sue spiagge bianche e la varietà dei coralli e dei fondali, si trovano piantagioni di ananas, palme di cocco e mape.

Resort consigliati

Hilton Moorea Resort & Spa: l’hotel più lussuoso di tutta l’isola posizionato su una baia di spiaggia bianca. 104 camere di cui 54 overwater. Euro 400 a coppia a notte in pernottamento e prima colazione.

Sofitel Moorea Ia Ora Beach Resort: l’hotel storico di Moorea, posizionato nella spiaggia più bella dell’isola euro 400 a coppia a notte in pernottamento e prima colazione.

Intercontinetal Moorea Resort e Moorea Pearl circa 300 euro a coppia a camera a notte con trattamento di pernottamento e prima colazione.

TETIAROA

Tetiaroa è l’isola acquistata da Marlon Brando negli anni 60 quando, mentre girava il film “Gli ammutinati del Bounty”, si è innamorato della donna che poi è diventata sua moglie. Quest’isola si trova nell’atollo di Tetiaroa e comprende 12 motu. Dal 2014 non è più un’isola privata perché il figlio di Marlon Brando ha costruito il primo resort del mondo a 5 stelle a impatto 0. Il resort è stato progettato per fondersi con la natura dell’isola rispettando l’antico stile polinesiano.

L’hotel, della catena Beachcomber si chiama The Brando: 30 ville di 96 m2 l’una. Da euro 3000 a coppia a notte in pensione completa, incluse anche alcune escursioni e un trattamento spa.

THAITI

Tahiti è l’isola più grande delle 118 che compongono la Polinesia Francese. Le sue montagne raggiungono i 2200 mt di altitudine e sono un susseguirsi di vallate e uno spettacolo di fiori tropicali. Solitamente il volo proveninete da Los Angeles prevede uno stop a Thaiti per poi ripartire il giorno dopo alla scoperta dell’arcipelago. Da visitare il mercato tipico dove i locali vendono il pesce la frutta e l’artigianato. Meraviglioso il giardino botanico e il Museo Gauguin.

Resort consigliati:

Le Meridien Tahti. Euro 300 a coppia a notte in pernottamento e prima colazione.

Pearl Manva Suite Resort euro 180 a coppia a notte in pernottamento e prima colazione.

CERIMONIA POLINESIANA

Per chi è interessato, in Polinesia è possibile rinnovare i voti del matrimonio e celebrare con il tradizionale rito locale, l’amore e l’unione della coppia. La location è da sogno: una spiaggia bianca che si raggiungerà camminando su petali di fiori e con davanti la splendida laguna. Viene rilasciato un certificato polinesiano che però non ha nessun valore legale. Circa euro 200 a coppia.

E voi, quale resort scegliereste per il vostro viaggio in Polinesia? Io il St. Regis Bora Bora e il The Brando, se devo sognare lo faccio in grande!

Xoxo

Erica

tiarè

 

Potrebbero interessarti anche...

4 Risposte

  1. Maria Luisa ha detto:

    scusate la precisazione ma quello della foto non è il tiarè, bensì il frangipane altro fiore meraviglioso.
    Il tiarè è bianco ed ha i petali più longilinei
    http://www.lerboristeria.com/articoli/2011_06_tiare.php

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *